Raving - Lucy

Ciao maschio

Iscriviti alla newsletter
.
Raving
.
Letto, visto, ascoltato

Matteo Grilli

Raving

L'ultimo libro di Mckenzie Wark (NERO Editions) è assieme racconto della scena trans/rave di New York e illuminante analisi teorica.

27 Giugno 2023

Raving di McKenzie Wark (pubblicato nella collana Not di NERO Editions) non è solo un affettuoso ritratto della scena rave contemporanea, ma uno splendido lavoro di theory sostenuto da una prosa lussureggiante e da preziosi elementi di autofiction. 

Ciò che emerge in Raving è una modalità di scrittura sistematica ma dissociativa, teorica ma personale. Sebbene questo approccio possa sembrare intellettualistico, si rivela abbastanza fluido da raccontare con forza la vitalità della scena trans/rave. 

Come un DJ che regna in un club, Wark esercita il controllo in tutto il libro pur rimanendo aperta al caso e alla spontaneità; il suo set riserva colpi di scena, svolte e improvvisazioni sorprendenti. Sebbene sia mossa da rigore critico, utilizza uno stile giocoso, che le permette di mettere in primo piano l’esperienza sensoriale e guida i lettori attraverso i nove luminescenti cerchi dell’inferno rave (“Nel mezzo del cammin di nostra vita / mi ritrovai in una disco oscura”, è così che Dante inizia l’Inferno, se non ricordo male.)

Il libro, proprio come un rave, mira a indurre quello che Wark chiama “k-time”, ovvero “il tempo del k-hole”. Grazie agli sforzi di DJ, light designer, host, ingegneri del suono, questa sensazione si deposita sui partecipanti a un rave di successo come una nebbia sottile, trascinando “il corpo in una tempo laterale, senza memoria né aspettative, senza storia né desiderio”. 

Quando la mente è aperta al tempo laterale, è anche aperta ad altre sensazioni, a trovare l’intimità in mezzo a un gruppo di sconosciuti danzanti, nel  vuoto estatico della “xeno-euforia”, quando il corpo comincia a perdere “la forma del suo essere nel tempo”. Coniando nuovi termini come “libidinazione” e prendendo al lazo l’ineffabile con il linguaggio, Wark ha offerto ai raver un dono di percezione accresciuta, lasciando spazio alla scoperta  e offrendo un’analisi chiara e illuminante.

Matteo Grilli

Matteo Grilli è social media manager di Lucy e scrittore. Il suo ultimo romanzo è Muori Romantica (effequ, 2023).

newsletter

Le vite degli altri

Le vite degli altri è una newsletter che racconta di vite che non sono la nostra: vite straordinarie, bizzarre o comunque interessanti.

La scriviamo noi della redazione di Lucy e arriva nella tua mail la domenica, prima di pranzo o dopo il secondo caffè – dipende dalle tue abitudini.

Iscriviti

© Lucy 2024

art direction undesign

web design & development cosmo

lucy audio player

00:00

00:00