All Cats Are Grey in the Dark - Lucy

Ciao maschio

Iscriviti alla newsletter
Lucy in sala

All Cats Are Grey in the Dark

di Lasse Linder

2019

Presentato a Locarno e candidato agli Oscar, il documentario di Lasse Linder racconta la storia di Christian, uomo di mezza età, single, che vive con le sue due amatissime gatte. Il suo forte desiderio di paternità può essere esaudito solo da una di loro due...

28 Gennaio 2024

Caricamento video...

Avete mai immaginato un mondo senza bambini? Questa domanda, che è stata evidentemente d’ispirazione per il bellissimo film Children of Men di Alfonso Cuaron e per il romanzo di P.D. James da cui è tratto, campeggia anche sulla homepage del sito degli Stati generali della natalità. 

I toni, proprio come nelle due opere di fantascienza sopra citate, sono anche qui pessimistici, vagamente apocalittici. D’altronde, i trend demografici nelle società occidentali non mettono di buon umore.  E la spesa pubblica? E il sistema pensionistico? Horror, più che fantascienza.

Nel corso della terza edizione degli Stati generali della natalità, che si è tenuta nella primavera del 2023, Papa Francesco ha raccontato di aver redarguito una signora che voleva benedire il “suo bambino”. Questo bambino, invece di starsene comodamente sdraiato nel suo passeggino, faceva capolino dalla borsetta della signora. Strano? Per nulla, trattandosi non di un vero bambino, ma di un cane di piccola taglia. Indifferente al legame simbiotico e affettuoso tra i due, il Papa ha rifiutato la benedizione. 

Questa è una sua personale battaglia. Già nel 2016 si era scagliato contro il rapporto che spesso intratteniamo con gli animali domestici:
“Quante volte vediamo gente tanto attaccata ai gatti, ai cani, e poi lasciano senza aiutare il vicino, la vicina che ha bisogno… Così non va”.

Chi ha frequentato, anche distrattamente, gruppi di gattari sui social, può capire che le preoccupazioni di Bergoglio hanno un loro fondamento.

Lasse Linder è un giovane regista svizzero. Nel documentario All Cats Are Grey in the Dark, presentato in anteprima a Locarno nel 2019, candidato agli Oscar e vincitore degli European Film Awards 2020, racconta la storia di Christian, eccentrico signore svizzero che vive con le sue due gatte Marmelade e Katyusha. Ha un desiderio di paternità che vuole attuare  attraverso una delle sue gatte. 

Difficile non provare simpatia per il protagonista, che coccola, parla, accudisce le sue due gatte. Allo stesso tempo, la cesura dal consesso degli umani che sembra aver intrapreso Christian non può non destare un po’ di gelida angoscia – merito anche del regista, che, concentrandosi molto sulle interazioni uomo-animali, crea un ambiente quasi soffocante per lo spettatore. 

Amiamo gli animali più delle persone, desideriamo la loro compagnia più di quella degli altri essere umani, investiamo emotivamente in chi non potrà mai deluderci davvero. Cosa dice di noi questo? È così che la famiglia, invenzione magnifica e mostruosa, confortante e spaventosa, entra definitivamente in crisi? O forse sta solo cambiando forma?

Per Giorgio Manganelli, fiero nemico della famiglia, i gatti avevano invece un ruolo benaugurante, quasi salvifico. 

“[…] famiglie sull’orlo della cronaca nera sono state redente da un gatto; forse un giorno si studierà la funzione degli animali domestici come sintomi della famiglia disturbata. Oggi bastano i piccoli felini; domani, potrebbe essere necessario importare quelli grandi, quelli di Salgari”. 

Forse siamo già arrivati a quel punto: fate entrare le tigri, dunque.  

Lasse Linder

Lasse Linder è un regista svizzero. Il suo ultimo film All Cats Are Grey in the Dark (2019).

newsletter

Le vite degli altri

Le vite degli altri è una newsletter che racconta di vite che non sono la nostra: vite straordinarie, bizzarre o comunque interessanti.

La scriviamo noi della redazione di Lucy e arriva nella tua mail la domenica, prima di pranzo o dopo il secondo caffè – dipende dalle tue abitudini.

Iscriviti

© Lucy 2024

art direction undesign

web design & development cosmo

lucy audio player

00:00

00:00